I visitatori in Giordania devono riconoscere e seguire le istruzioni seguenti, per un viaggio sicuro e piacevole durante l’attuale pandemia.

Requisiti per l’ingresso:

I visitatori che arrivano in Giordania devono conoscere determinate condizioni per entrare, iniziando con un risultato negativo di un test PCR effettuato con non più di 120 ore prima dell’orario di arrivo in Giordania o un certificato di vaccinazione. Il secondo test PCR verrà effettuato al suo arrivo in aeroporto e dovrà essere registrato tramite i seguenti link per ciascun aeroporto:
Aeroporto internazionale Queen Alia – Amman (AMM) https://registration.questlabjo.com/
Aeroporto internazionale King Hussein – Aqaba (AQJ) https://COVID19.biolab.jo
L’importo è di 28 JOD per questo test e può essere pagato online, quindi dovrete ottenere una fattura di pagamento da mostrare al banco del check-in prima dell’imbarco, nel caso in cui non possa pagare tramite i link, la compagnia aerea sarà responsabile di incassare questo importo come EMD. Riceverà i risultati tramite messaggio di testo. Per quanto riguarda i vostri figli, il test PCR non sarà richiesto per i bambini di età inferiore ai 5 anni. Non dimenticarvi di organizzare la vostra assicurazione sanitaria (per i non giordani) prima del vostro viaggio in Giordania e assicuravi che copra il trattamento COVID-19 per l’intero periodo della sua visita prevista in Giordania. Vi verrà richiesto di compilare un modulo prima di imbarcarvi sul volo per la Giordania. Questo modulo di dichiarazione sarà richiesto al momento del check-in prima della partenza per la Giordania.
Fare clic qui per guardare le procedure aggiornate delle operazioni standard per i visitatori in Giordania.

Informazioni specifiche per la Giordania:

L’attuale coprifuoco giornaliero (a partire dal 14 maggio 2021) inizia dalle 22:00 per gli esercizi commerciali e dalle 23:00 per le singole persone e termina alle 6:00 del mattino successivo. Questi rigidi regolamenti continueranno fino al 15 maggio 2021. Il governo giordano ha anche annunciato che tutti gli impianti sportivi, le palestre e le piscine rimarranno chiuse per precauzione al fine di affrontare l’aumento dei casi di COVID-19. Per garantire la sicurezza, il governo giordano continua a compiere con i regolamenti di allontanamento sociale e indossare maschere obbligatorie negli esercizi commerciali, nei trasporti pubblici e nelle strutture governative.

Informazioni sulla quarantena:

Le persone che risulteranno positivi al COVID-19 all’arrivo in aeroporto saranno messi in quarantena come da regolamento governativo per almeno dieci giorni, il luogo d’isolamento sarà deciso caso per caso dai funzionari. D’altra parte, coloro che risulteranno negativi in aeroporto non dovranno essere messi in quarantena.
A causa della situazione attuale, tutti i voli da e verso l’India sono stati sospesi fino a nuovo avviso. I visitatori dall’India devono aver trascorso almeno 14 giorni in un altro paese considerato Zona Verde da quando hanno lasciato l’India prima di poter entrare in Giordania.

Opzioni di trasporto:

Tutti i voli commerciali da e per la Giordania sono operativi tranne i voli da e per l’India fino a nuovo avviso. Anche il trasporto pubblico opera con pratiche di allontanamento sociale e maschera obbligatoria per tutti i passeggeri e gli autisti. Per quanto riguarda gli attraversamenti terrestri dalla Giordania a Israele, tutti i valichi sono chiusi per il momento.

Violazioni e multe:

Qualsiasi viaggiatore che viola i requisiti di ingresso giordani dovrà pagare una multa di 10.000 JOD, che equivale a circa 14.000 USD. La violazione dell’ordine di allontanamento sociale e di indossare la maschera comporta una multa non inferiore a 60 JOD e, infine, la violazione del coprifuoco obbligatorio notturno comporta multe comprese tra 500 e 1.000 JOD per una prima violazione.

Vaccino contro il covid-19

Il governo giordano ha approvato per l’uso quattro vaccini COVID-19 e molti giordani si stanno registrando per avere il loro appuntamento ed essere vaccinati, quindi si spera che ogni persona in Giordania avrà il suo turno in modo che potremmo finalmente essere liberi da COVID. Tutto il nostro personale ha ricevuto almeno la prima dose del vaccino.

Nota: tutte le normative sono soggette a modifiche in base alle normative del governo. Continueremo a pubblicare tutti gli aggiornamenti non appena saranno disponibili e il nostro team sarà sempre pronto a rispondere alle sue domande.