Abbiamo compilato una lista dei siti più significativi della Giordania insieme ad informazioni turistiche generali, al fine di facilitare la programmazione del vostro viaggio. Potete liberamente scorrere il menu nella colonna di sinistra, per poter leggere maggiori dettagli su ogni sito di interesse in Giordania.

Informazioni generali per il viaggio in Giordania

Amman

Sono pochi i luoghi che mostrano l’evoluzione della storia della Giordania in modo

La Cittadella

La cittadella a forma di “L”, abitata fin dall’Età del Bronzo Antico, fu fortificata in diversi

Il Teatro Romano

Il monumento romano più imponente e meglio conservato di Filadelfia è il teatro – secondo

Petra

Prima di organizzare una vacanza a Petra, venite ad informarvi su alcuni fatti importanti legati a questo

Petra – Tombe e Templi

Le tombe scavate nella montagna al-Khubtha sono chiamate “regali” a causa della loro

Petra – Tesoro e Teatro

Dopo aver percorso il Siq – la spaccatura nella roccia che era ed è il più famoso ingresso alla città

Mar Morto

Il confine occidentale della Giordania si estende sotto il livello del mare per la maggior parte dei suoi 360 km di lunghezz

Baptism Site

Il “Pellegrino di Bordeaux”, il primo pellegrino cristiano di cui si abbia notizia in Terra

Jerash

Una delle città provinciali romane meglio conservate al mondo, Jerash si trova a circa 45

Um Qais

Poco si sa della storia antica di Gadara, una sito sulle colline a nord-ovest della Giordania con una

Ajlun

Sulle colline a nord-ovest di Jerash, sorge la bella fortezza di Qalaat ar-Rabadh, che domina la

Madaba

Il volto moderno di Madaba, situata circa 30 km a sud di Amman, smentisce il fatto che si

Mount Nebo

Localmente conosciuto come Siyagha, il Monte Nebo è il punto più alto in questa parte dell’antico

Aqaba

L’unico porto giordano si trova mezzo circondato dalle montagne all’inizio del Golfo d’Aqaba, nel

Wadi Rum

“Non erano mura di roccia ininterrotte”, scrisse T.E. Lawrence in uno dei diversi passaggi lirici sul Wadi Ram nel suo “Sette

Al – Beidha

A nord, a poca distanza da Petra, si trova un sito caratterizzato da rocce di color miele pallido – Al

Dana

Il piccolo villaggio di Dana si estende su un lato della montagna che scende verso la

Faynan

Una delle scoperte più importanti – trasformare e fondere il rame – si verificò nel Calcolitico

Karak

Questa splendida fortezza crociata – Crak des Moabites, in altre parole Le Pierre du Desert dei

Shobak

A circa 25 km a nord di Petra un castello imponente domina su un cono di roccia che si erge

As-Salt

Fino agli anni ‘20, As-Salt è stata l’unica città davvero importante della Giordania. Grazie al suo

Castelli del Deserto

I Castelli del Deserto, che furono costruiti in gran parte sotto gli Ommayyadi (661-750

Qasr al-Hallabat

Questo notevole complesso include il Qasr stesso, una moschea, un gran serbatoio, cisterne,

Qasr al-Kharanah

Questo è uno dei due soli Castelli del Deserto della Giordania che sembrano essere stati costruiti per la

Qasr al-Mushatta

Il palazzo più riccamente decorato fra tutti quelli degli Ommayyadi in Giordania era Qasr al-

Qusayr Amra

Due giorni dopo aver scoperto Qasr al-Tuba, Alois Musil vide Qusayr (palazzina) Amra, un

Pella

Situata su una piega delle colline che sovrastano la Valle del Giordano, Pella è posizionata in un punto

Azraq

Azraq, il cui nome significa ‘azzurro’, si trova a 80 km a est di Amman, in un vasto bacino che

Al – Humayma

Secondo lo scrittore Bizantino Uranios, la prima città su questo sito fu costruita per obbedire

Khirbet at – Tannur

Questo spettacolare tempio nabateo e sede di pellegrinaggi si trova a circa 100 km a nord di

La Chiesa di Lotto, Safi

Sulle colline ad est di Ghor As-Safi (l’antica Zoar), nel 1991fu scoperta una grotta contenente

Mukawir

Il nome locale di questa collina, ossia al-mishnaqa, la forca, porta risonanze della sua precoce

Qasr Tuba

In1896 ad Alois Musil, esploratore e arabista ceco, fu narrato dal beduino di Madaba di

Deir Alla

Al centro del mercato comune di Deir Alla nella valle del Giordano, circa 230 metri sotto il livello del mare, sorge un

Umm al-Jimal

La città in basalto nero di Umm al-Jimal (il suo nome significa “madre dei cammelli”) giace come

Umm ar-Rasas

Umm ar-Rasas si trova in aperta campagna proprio a est di Dhiban. Citata per la prima volta nella Bibbia

Iraq al – Amir

Nel V secolo a. C., Neemia, governatore della provincia persiana della Giudea, spesso chiedeva

Dhiban

Dhiban Tutto quello che è ora visibile di un antico Dibon è una parte scavata accanto al borgo attuale

Al-Lahun

Al-Lahun Scenograficamente situata sul margine al nord della rupe di Wadi